L’astrattismo geometrico di Solkide Auer

"Another World" by Solkide Auer

L’arte astratta è tra le più complesse da recensire, comprendere e apprezzare.

Un quadro realistico, ad esempio una raffigurazione di una madre col figlio, ha molte più chances di essere apprezzato di un quadro astratto, e il motivo consiste nel fatto che esso è molto più facilmente comprensibile. Il dipinto di una bella donna, la raffigurazione di una maternità, la presentazione di un paesaggio suscitano, molto più facilmente, emozioni e sensazioni che spingono l’osservatore a comprare il dipinto o la scultura.

L’arte astratta ha estimatori più di nicchia in grado di vedere la perfezione in quello che, solo all’apparenza, è confusione.

L’arte astratta è la negazione della Realtà e l’esaltazione del “punto di vista emotivo” dell’artista.

L’arte astratta geometrica è un settore specifico dell’arte astratta, che ha come intento di mostrare una Realtà perfetta, come solo può essere una Realtà geometricamente in ordine.

Le forme geometriche e i colori sono la Realtà stessa che l’artista vuole rappresentare, in uno sforzo creativo volto a condividere con lo spettatore, la sua (personale) idea di perfezione.

Naturalmente ognuno di noi ha un modo di sentire e vedere il contesto circostante del tutto soggettivo, quindi è normale che quello che rappresenta perfezione per qualcuno, può non esserlo affatto per qualcun’altro.

L’aspetto che mi ha incuriosito dell’installazione artistica di Solkide Auer (ospitata a LEA26) che trovo interessante (in quanto diverso da altre rappresentazioni di arte astratta geometrica) è quello introspettivo.

Another world_Solkide Auer

Lo scopo della installazione artistica di Solkide Auer sembra essere di mettere l’osservatore “in pace con se stesso”, attraverso forme e colori che assolverebbero a una funzione “riparatrice”, “guaritrice dell’animo”.

E’ proprio questo particolare introspettivo che mi ha incuriosita, anche perchè, devo ammetterlo, che il viaggio, il volo tra le forme geometriche dell’artista, unito alla musica da lui proposta, hanno un profondo effetto rilassante.

Quindi se sei, come lo ero io, tra quelle persone che credono che solo un bel paesaggio sia in grado di rilassare, la visita a LEA26 ti farà ricredere!

L’installazione artistica di Solkide Auer, dal titolo “Another World” resterà aperta a LEA26 fino al 25 giugno e consiste in un volo, un tour guidato, attraverso i 7 “livelli” ognuno dei quali ospita forme geometriche, colori pulsanti e movimento.

Another world_Solkide Auer

A coloro che sono scettisci in merito alla possibilità che l’arte possa esprimersi attraverso la costruzione all’interno di mondi virtuali (come, ad esempio, Second Life®) rispondo che l’arte è…

l’attività umana volta a creare opere a cui si riconosce un valore estetico, per mezzo di forme, colori, parole o suoni : l’arte della scultura, della pittura, della poesia, della musica; un’opera d’arte; museo d’arte moderna; storia dell’arte. 

Dizionario Garzanti

Chiunque visiti l’installazione artistica “Another World” riconosce l’estetica delle forme, dei colori e dei suoni proposti (a prescindere dal fatto che questa “forma artistica” piaccia o meno).

Io aggiungerei anche “l‘estetica del movimento“, che ha un valore comunicativo pari a quello delle forme e dei colori. Un movimento può dare un significato e una sensazione completamente diversa rispetto a un altro e, in questo senso, ha un profondo valore espressivo.

Another world_Solkide Auer

Il “volo” e l’immersione nelle forme geometriche di Solkide Auer si può fare sia attraverso il tour guidato proposto al landing point, sia recandosi presso ognuna delle location attraverso i teleports presenti nelle porte (sempre accessibili al landing point).

Con l’augurio di avere un momento di “stacco” dalla quotidianità che ti permetta di apprezzare appieno questa installazione artistica.

SLurl: Another World

 

 

with love,

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »